sardegnafilieracorta

Con un semplice SMS gratuito al 47947 puoi informarti sui prezzi di oltre 80 prodotti agroalimentari

sardegnafilieracorta

sardegnafilieracorta

sardegnafilieracorta

sardegnafilieracorta

sardegnafilieracorta

sardegna.filieracorta

Per associarti

Per associarti - sardegnafilieracorta

Regalati

Regalati - sardegnafilieracorta

L'orologio da parete con le stagionalità dei prodotti. Richiedilo a filieracorta@live.it

Tessera associati 2011

Tessera associati 2011 - sardegnafilieracorta

Filiera corta nei Comuni Sardi

Filiera corta nei Comuni Sardi - sardegnafilieracorta

A Serri il Mercato dei Produttori

  • it
  • en

 - sardegnafilieracorta

sardegnafilieracorta è nata nel 2008 per conoscere e valorizzare, esclusivamente, le realtà produttive del territorio sardo, con particolare interesse ai prodotti agroalimentari. Tra le molteplici attività sardegnafilieracorta promuove lo sviluppo di Gruppi d'acquisto per attivare un nuovo modello di piccola economia interna alla Sardegna. Per far ciò acquista e distribuisce ai propri associati i prodotti che il territorio offre, direttamente dal produttore o da gruppi di produttori organizzati, beneficiando così di un taglio importante sul prezzo finale dovuto appunto all'accorciamento della filiera di vendita e che si traforma in un minor costo per l'associato.

sardegnafilieracorta è così in grado di portare direttamente nelle città, nelle quali sono presenti i Gruppi di associati, verdura e frutta locale e di stagione, pasta, riso, formaggi, salumi, olio, marmellate e confetture, vino, pane ed altri prodotti, con un risparmio rispetto ai tradizionali canali di vendita.

sardegnafilieracorta
 garantisce l’origine e quindi la tracciabilità di ciascun prodotto che ti consegna e tu, con un abbonamento annuale (che puoi sospendere* quando ne hai necessità, per un massimo di tre settimane, previa comunicazione), ricevi ogni settimana un paniere di prodotti freschi, locali e di stagione.

Contattaci per avere maggiori informazioni e per conoscere il Gruppo di consumatori associati più vicino a te, scrivici a filieracorta@live.it Indica nome, cognome, località ed un recapito telefonico 

3a Giornata del Cibo Locale di Qualità

3a Giornata del Cibo Locale di Qualità - sardegnafilieracorta

Fatti conoscere e conosci insieme a noi!
Domenica 21 aprile 2013 sardegnafilieracorta riaprirà le porte del Parco di Bunnari (Sassari) alla 3a Giornata del Cibo Locale di Qualità, in occasione dell'Earth Day, la Festa della Terra.
Continuando il percorso di promozione del Cibo Locale di Qualità e sulla strada di una sana e consapevole alimentazione, continuiamo ad incoraggiare il maggior utilizzo di prodotti locali di qualità.
Abbassiamo lo sguardo alla terra ed innalziamo il pensiero
Già nelle precedenti edizioni, abbiamo messo in contatto diretto produttori e consumatori in una splendida cornice naturale.
E' stata una giornata ricca di iniziative, fiorite con la collaborazione di tanti altri organismi impegnati sulla via della sostenibilità sociale ed ambientale.
Apprezziamo prodotti e sapori unici che caratterizzano la produzione sarda

Migliaia di visitatori hanno partecipato all'evento dello scorso anno, dimostrando che c'è la sensibilità giusta per sostenere e promuovere la produzione locale di qualità.

Tanti Produttori di Cibo Locale di Qualità, insieme ad Associazioni, Artigiani ed Artefici del Sostenibile!

Sono eventi da non perdere e un’occasione per tutti
Tra le iniziative che caratterizzeranno la giornata segnaliamo:

il pastore che fa vedere la realizzazione del formaggio,

come realizzare l’orto sinergico,

la passeggiata con i pony,

gli insetti buoni illustrati dall’entomologo,

la buona alimentazione e lo sport viaggiano insieme,

il mondo delle api,

il grano sardo biologico e gli utilizzi,

la mini coltivazione del riso sardo,

l’arte del riuso e del riciclo,

parliamo di energie rinnovabili,

i bambini e la corsa dei sacchi,  

il mondo delle associazioni,

impariamo a fare il sapone in casa

corso di birrificazione casalinga

riconosciamo le piante selvatiche commestibili 

l’angolo del baratto (non usi una cosa che magari ti ingombra? la porti e la scambi) e tanto, tantissimo altro.
 

Vuoi partecipare alla 3a Giornata del Cibo Locale e parlare di ciò che fai?

Contattaci subito scrivendo a filieracorta@live.it descrivendo la tua attività e proponendoti all’interno delle manifestazioni.

Costruiamo una rete di consumatori sensibili

Aggregazione: scelta intelligente, scelta cosciente!

Aggregazione: scelta intelligente, scelta cosciente! - sardegnafilieracorta

I consumatori aggregati a sardegnafilieracorta di Sassari hanno la possibilità di acquistare all'origine, con un prezzo inferiore al normale dettaglio, frutta e verdura. Sono tutti prodotti locali che arrivano freschi sulla tavola degli associati, a poche ore dalla raccolta o lavorazione e quindi non richiedono conservanti.
Associati subito, scrivendo una mail a filieracorta@live.it  Avrai la possibilità, solo associandoti, di ritirare ogni settimana 9 kg di frutta e verdura locale, di qualità e stagionale a 9 euro.

Sono i cibi di una spesa essenziale per non far mancare niente a te ed alla tua famiglia, ad un costo davvero contenuto perchè, dai luoghi di produzione, arriva fino a casa tua saltando i grossisti, i dettaglianti ed i costi di lunghi trasporti.
Così ai produttori resta un margine più alto e possono dedicarsi al loro lavoro con l'impegno e l'attenzione che merita e tutti noi che acquistiamo ne guadagniamo in risparmio e salute.


Cerchiamo di consumare verdura e frutta di stagione così l'alimentazione diventa anche più naturale!
 

 - sardegnafilieracorta
L’attività di sardegnafilieracorta mira a favorire la valorizzazione delle produzioni locali della Sardegna promuovendo anche il contesto ambientale in cui queste avvengono, proponendo  un circuito breve e un rapporto diretto fra produttori e consumatori che,  accorciando il numero degli intermediari commerciali ne diminuiscono il prezzo finale.
sardegnafilieracorta aiuta a costruire rapporti tra il mondo produttivo della Sardegna, costituito da piccoli e medi produttori dei diversi settori, da quello agroalimentare a quello artigianale. Il piccolo produttore trova così modo di farsi conoscere direttamente ed avere maggiori opportunità di sviluppo sul territorio.